invia/condividi stampa feed rss

Referendum 2020: voto cittadini temporaneamente all'estero.

Referendum 2020: voto cittadini temporaneamente all'estero.
07/02/2020

Gli elettori italiani che per motivi di lavoro, di studio, di cure mediche oppure in servizio ai sensi dei commi 5 e 6 dell'art. 4bis della legge 459/01, si trovano TEMPORANEAMENTE all’estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento dell'elezioni, possono inviare al Consolato di competenza la domanda per votare per i rappresentanti italiani presso i seggi istituiti dagli Uffici consolari. Tale diritto può essere esercitato anche dai famigliari conviventi.

Il modulo della domanda deve pervenire improrogabilmente entro il 26.02.2020 e deve essere inviato, unitamente a fotocopia della carta d’identità o del passaporto, al Comune di residenza attraverso le seguenti modalità :

e-mail (demografici@comune.arzago.bg.it, comune.arzagodadda@legalmail.it),

oppure per fax 0363/326885,

o per posta,

o consegnata a mano all’ufficio protocollo.

E’ altresì possibile presentare domanda su carta libera, senza utilizzare il modulo del Ministero, purché in essa vengano indicati tutti i requisiti richiesti dalla Legge.      

 

Per ogni informazione è possibile rivolgersi all’ufficio elettorale del Comune al numero 0363/87822 int.27, e-mail: demografici@comune.arzago.bg.it. oppure consultare il seguente link:

 

https://www.esteri.it/mae/it/sala_stampa/archivionotizie/retediplomatica/referendum-2020-elettori-temporaneamente-all-estero.html

 

Per scaricare il modulo, cliccare qui: modelloopzionevoto_referendum_20200329_accessibile.pdf